5 novembre 2011 con il Grande Gatsby alla libreria Croce di Roma

igg1Si avanza con circospezione in mezzo a tante contraddizioni pronte a esplodere.
L’illusione del sogno, il mito della ricchezza, la conquista romantica di un traguardo aleatorio, la testardaggine di credere tutto possibile … e poi il crollo, l’impossibilità di salvarsi, l’inconsistenza dei sogni, la sconsolata premonizione di trovarsi di fronte alla fine. Eccole, e lì tra di esse, nella consapevolezza di non poterle dominare ma con la determinazione a metterle a fuoco e raccontarle, per quanto è possibile, ci siamo cimentati. Coi libri in testa alla ricerca delle ragioni che fanno del Grande Gatsby un romanzo da leggere ancora oggi a novant’anni dalla sua pubblicazione. Di quale gioco di sponda abbia fatto Francis Scott Fitzgerald con il suo personaggio, quali ossessioni gli abbia trasferito, quali fragilità presentito, quale destino tracciato.
E quella storia d’un amore tanto immaginario quanto reale, quella rincorsa di Gatsby dalla povertà allo sfarzo attraverso strade imprecisate per poter giungere alla sua Daisy, una idea della gioventù rimastagli infissa nella testa, che si rivelerà fatua e impalpabile fino alla sua indefinita e perenne fuga nell’agio e nell’indifferenza lasciandogli da pagare la sua colpa tutta intera!
E poi la vita e lo stile dell’autore, la lingua, le traduzioni, gli aneddoti, i film, l’anticipo della grande crisi, le similitudini con la nostra attualità, l’equazione Great Gatsby = America …  e tanto altro e tutto insieme a voi che avete risposto al nostro invito numerosissimi… e ci è dispiaciuto non avere una sala più grande per accogliervi tutti… in questo scambio reciproco che ci fa crescere e divertire.
Alla prossima!

Annunci

Informazioni su elvio cipollone

Nato nel 1954 alle Cese, un paese della Marsica in provincia dell'Aquila, vivo e lavoro a Roma. Nel 1998 ho pubblicato il romanzo "Una sera d’inverno", ora disponibile nella seconda versione col nuovo titolo "Un filo di fumo sopra la neve". Nel 2003 "Crac", ora disponibile nella seconda versione col nuovo titolo "Il grande crac". Dal 2003 sono socio fondatore de I Libri In Testa: gruppo di provocazione letteraria volto alla promozione della lettura attraverso reading a tema. Dal 2006 collaboro alla rivista on line d'immagini, idee e Poesia: Fili d'aquilone. Nel 2008 il primo libro di poesie: "Rivoli e Amori", nel 2010 il secondo: "Isole e Terre rare". Il terzo romanzo: La stanza dei segni, è in fase di revisione editoriale. elcip@libero.it
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 5 novembre 2011 con il Grande Gatsby alla libreria Croce di Roma

  1. Menzinger ha detto:

    Non c'ero, ma sono iniziative sempre lodevoli, anche se il libro non è tra i miei preferiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...