Anonima Scrittori, Il bit dell'avvenire

Il 17 dicembre scorso è stato presentato a Roma il libro Il bit dell’avvenire, raccolta di racconti a firma Anonima Scrittori, un collettivo di autori che dal 2004 opera nel vasto mondo del web. I testi sono stati selezionati da alcuni componenti del gruppo e hanno per tema il rapido cambiamento che caratterizza i nostri giorni, soprattutto per quel riguarda l’innovazione tecnologica, ma lo sguardo è sia su un possibile futuro che su un passato che all’improvviso si trasfomra in futuro, come accade a un ragazzo che assiste, nella Parigi del 1896, al primo spettacolo cinematografico dei fratelli Lumière. I racconti in tutto sono 24, chiude il libro un "Rapsodia in bit", una specie di collage di brani dei racconti (non soltanto di quelli selezionati) e alcune poesie di Giancarlo Baroni. Anonima Scrittori, Il bit dell'avvenire
Il mondo del web ha aperto nuovi confini alla scrittura: riviste che viaggiano da un continente all’altro, blog che rivelano verità (anche politiche e sociali) del tutto sconosciute e magari sconvolgenti, incontri (e scontri) tra lettori e aspiranti scrittori. Nell’oceano della rete talvolta ci si perde, bisogna muoversi con attenzione per non "navigare" alla deriva, ma parecchie cose buone stanno venendo fuori: questro libro di racconti, per esempio.
Anonima scrittori ha un suo blog, promuove le proprie iniziative e on-line le rende disponibili a tutti e ora ha avuto l’idea (sponsorizzata dall’azienda Deltaeffe, specializzata in tecnologie legate a Internet) di questo libro che indaga sul nostro ipotetico futuro: il taglio dei racconti è spesso ironico e la qualità di scrittura è sempre buona, i testi si intercalano bene l’uno all’altro, accanto a scrittori noti (Pennacchi, Pascale…) ci sono gli esordienti, coloro che da anni pubblicano soltanto sulla rete, sono di tutta Italia e accanto a un pensionato s’incontra il testo di un ventenne.
Il libro conserva, nonostante tutto, un significato concreto e positivo, di oggetto che affascina e incuriosisce, che si può presentare in libreria e collezionare nei propri scaffali, o passarlo a un amico, a un figlio. Ormai il mondo virtuale invade le nostre case, i nostri sogni, influenza le nostre scelte quotidiane e politiche, è divenuto più reale del mondo reale, quello che un tempo non era collegato alla tecnologia, all’informatica, ai bit. Allora questo libro di storie sulla tecnologia e il futuro che viene dalla rete sembra voler proporre un nuovo equlibrio, uno scambio, un incontro tra i nuovi e i vecchi mezzi di comunicazione: non sarà il sole dell’avvenire, ma è qualcosa di buono.

Del bit dell’avvenire parlerò più ampiamente nel prossimo numero di Fili d’aquilone, che uscirà i primi di febbrario e avrà per titolo "Dissonanze", sì perché questo volume è in "dissonanza" coi luoghi comuni legati al progresso tecnologico e, più in particolare, alla scrittura partorita da madre web.

Anonima scrittori, Il bit dell’avvenire (Tunué, Latina, 2009, pagg. 166, euro 14,50).

Testi di: Marco Berrettini, Nicola Villa, Giorgio Galetto, Lorenzo Pavolini, Stefano Carbini, Antonio Pennacchi, Stefano Tevini, Luca Baldini, Camilla Cannarsa, Stefano Cardinali, Daniela Rindi, Angelo Orlando Meloni, Antonio Pascale, Gabriele Santoni, Vedrana Martinovic, Silvia Mericone, Fabio Bianchi Giusti, Roberto Marinucci, Gerardo Rizzo, Anna Profumo, Andrea Bonvicini, Vittorio Rainone, Zaph & Torque Lanzidei, Edoardo Micati, Giancarlo Baroni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Anonima Scrittori, Il bit dell'avvenire

  1. utente anonimo ha detto:

    molto interessante.
    ida

  2. utente anonimo ha detto:

    grazie per questa bella presentazione. una delle autrici. Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...