2 poesie di AI QING

IO AMO QUESTA TERRA

Se fossi un uccello
io canterei con la gola arrochita
questa terra battuta dalle tempeste
questi fiumi vorticosi gonfi della nostra collera
questo vento furioso che soffia incessante
e l’alba dolcissima che si fa strada tra i boschi…
– poi morirei
e anche le piume si decomporrebbero nella terra.

Perché i miei occhi sono sempre colmi di lacrime?
Perché io ho per questa terra un amore profondo.

L’ECO

Si nasconde nelle valli
si leva sulle montagne

tu non ti curi di lei
lei non si cura di te

tu la chiami, lei ti chiama
tu la insulti, lei ti insulta

e per quanto possiate litigare
è sempre lei che ha l’ultima parola

da Ai Qing, Bandito e poeta (Scheiwiller, Milano, 1990, pp. 84, euro 12  – traduzione dal cinese di Anna Bujatti)

Ai Quing, poeta cinese nato nel 1910 e morto nel 1996. Studia pittura e aAi Qing diciottanni si trasferisce a Parigi per perfezionare i suoi studi. Qui, oltre a dipingere, inizia a scrivere e scopre la poesia di Rimbaud, Verhaeren (che tradurrà al cinese) Apollinaire, Esenin, Majakoskij… Torna in patria nel 1931, quando il Giappone invade la Manciuria. Nel 1932 è condannato a tre anni di carcere perché si oppone ai nazionalisti di Chiang Kai-shek. Nel 1937 entra nella resistenza e conosce Mao Zedong. Nel 1949 entra a Pechino con l’Esercito Popolare di Liberazione e assumerà importanti incarichi in campo culturale. Viaggia in Unione Sovietica e in America Latina. Nel 1957, nel corso della "campagna contro la destra", viene duramente criticato e isolato e costretto a lasciare Pechino. Solo nel 1978 potrà rientrare nella capitale e riprendere a pubblicare. Nel 1979 compie un lungo viaggio in Europa e visita per la prima volta l’Italia.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...