Perché scrivi?

«E’ come chiedere a un pesce rosso: perché nuoti?» (Friedrich Dürrenmatt)
«Non so fare altro» (Samuel Beckett)
«Perché mi piace moltissimo» (Françoise Sagan)
«Sono un animale scrivente» (Doris Lessing)
«Non lo so neanch’ io» (Ernst Junger)
«Se lo sapessi non scriverei» (Ben Almeida Faria)
«Per sorvegliare me stesso» (Lawrence Durrell)
«Se fossi su un’isola deserta non scriverei» (Jorge Luis Borges)
«Per dare un’ eco a ciò che Dio ha detto e non ha scritto» (Adonis)
«Per me è un atto biologico» (Abe Kobo)
«È un regolamento di conti con me stesso» (Julien Gracq)
«Perché i miei amici mi amino di più» (Gabriel García Márquez)
«Non lo so. So solo che un giorno non scriverà più nessuno» (Marguerite Duras)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Perché scrivi?

  1. FunnyValentine1 ha detto:

    Ma che belle queste citazioni in serie, che rispondono tutte ad un’unica domanda (assai scorretta, in verità. E’ come chiedere ad un cleptomane perché ruba…)
    In particolare, ho apprezzato e condiviso quella di Marguerite Duras.
    V

  2. utente anonimo ha detto:

    Mi sento la Sagan, Durrell e Adonis
    Certo..mica sono una scrittrice..ma la domanda era “perchè scrivi??”
    ^_^
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...