Cattedrale: un romanzo a puntate

«Quelli come me per qualche deviata ragione si sentono superiori agli altri esseri umani. Solo perché leggono libri, frequentano cinema, teatri, concerti o hanno qualche informazione che i telegiornali di regime ignorano. Troppo poco. Un cazzo di nulla. Si rivendicano sensibilità confuse, competenze non ben esplicitate nelle materie umanistiche. Difficilmente si sceglie di entrare in conflitto aperto con la razza avversa, ritenuta indegna di essere affrontata e riconosciuta. I malumori sbocciano a mezze frasi, spezzoni di ragionamento che si staccano dal cervello come iceberg in deriva. Silenzi rancorosi. Non ci sono punti fermi condivisi con gli altri abitanti della Cattedrale. Come faccio a dire che solo un ritardato mentale può guardare una puntata di Porta a Porta. Alcuni parlano di personaggi televisivi come parlassero di familiari o vicini di casa, li fisso cupo cercando di renderli partecipi del mio disprezzo. Ma senza tutto questo non so immaginarmi».

Saverio Fattori (scrittore emiliano, due romanzi per Gaffi Editore: Alienazioni padane nel 2002 e Chi ha ucciso i Talk Talk? nel 2006, ora scaricabili in copyleft dal sito iQuindici) sta pubblicando a puntate su Carmilla un nuovo romanzo intitolato Cattedrale, una feroce descrizione entomologica dell’ecosistema fabbrica. Ad oggi sono state pubblicate le prime tre puntate.


Prima puntata
Seconda puntataTerza puntata

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cattedrale: un romanzo a puntate

  1. utente anonimo ha detto:

    Ti ringrazio per l’attenzione, tutto sommato inseguiamo gli stessi fantasmi. La scrittura si può fare forza se si nutre di ossessioni, come dice Genna http://www.giugenna.com/hitler_romanzo/calvairateberlino_via_genna.html#044506.
    Dalle malattie derivanti dal lavoro dipendente sei passato a descrivere l’inferno della periferia. Io mi occupo delle patologie della provincia ricca. Auguri. A tutti e 2.
    saverio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...