Sono passate 24 ore e nessuno ha cercato di vendermi Viagra

"Quarto giorno: questa notte ho sognato la mia infanzia. C’era un posto con dati codificati… libri. Esistevano persone che erano in grado di rispondere a domande su quale dinosauro fosse più forte di un altro, senza ricorrere a modem o schede wireless. La biblioteca! (…)".

Lore Sjoberg ha provato a prendersi una vacanza da internet. Sette giorni senza collegarsi mai. Qui il diario dell’esperienza.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sono passate 24 ore e nessuno ha cercato di vendermi Viagra

  1. utente anonimo ha detto:

    molto bello! Ho letto tutto il diario.
    Cosa altro sai di lui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...